Nella “Food Valley”​ italiana: l’antico ducato di Parma e Piacenza

🌅Partiamo da Parma “petite capitale” dei Farnese, dei Borbone e soprattutto di Maria Luisa d’ Asburgo, seconda moglie di Napoleone, che, in meno di trent’anni, trasformò la città invitando musicisti, artisti e cuochi. Se ci sono luoghi che permettono di capire l’indole “godereccia” dei suoi abitanti, questo è il Teatro Regio: nei suoi retropalchi, scomparsi nella maggior parte degli altri teatri, durante l’intervallo si può fare uno spuntino a base di pane e culatello; numerose sono le pasticcerie e non è un caso se, pochi anni fa, grazie al Professor Davide Cassi e allo Chef Ettore Bocchia, nacque proprio qui la cucina molecolare, unione tra scienza e gastronomia.

Read More

Umbria: arte, natura e bel vivere

🌞Con questo itinerario conosceremo il padre della pittura italiana, Giotto, e poi Perugino, proprio il maestro di Raffaello, e ancora Luca Signorelli, che influenzò Michelangelo.
Sette giorni dove, dall’Arte Bizantina approderemo alla Maniera Moderna…e, anche questa volta, sette giorni che appagheranno anche gli altri sensi, soprattutto il gusto!

Read More

La maestrina della penna rossa

👵Eugenia Barruero morì, quasi centenaria, nel 1957. Eppure, qualcuno dice che, nel quartiere, continui ad aggirarsi una vecchissima signora che indossa un cappello su cui spunta una piuma color rubino.
Conoscete questa storia? No? Allora vi invitiamo a passeggiare con Eugenio Buffa di Perrero fino a Largo Montebello 38, ovviamente a Torino!

Read More

La Mandria tra Duchi, Re e improvvide Guardie Scozzesi

✌️Adesso che possiamo liberamente spostarci nel nostro incantevole Piemonte, abbiamo pensato di guidarvi in uno dei luoghi più belli del nostro territorio; parliamo naturalmente del Parco della Mandria. In compagnia di Carlo Buffa di Perrero non è una semplice passeggiata ma un tuffo in un mondo un po’ fatato. Questa volta tra i personaggi della storia c’è anche lui, ma per sapere in che vesti, vi invitiamo alla lettura del racconto.

Read More
Torna su
Open chat