Giro d’Italia in Piemonte: l’accesso “dietro le quinte” con Promotur. Tappa 20 (Alba-Sestriere)

Il giro d’Italia passa per il Piemonte solo in due tappe: la seconda è la numero 20 (Alba – Sestriere), sabato 24 ottobre. Ho letto e riletto più volte la concisa descrizione della tappa e conoscendo bene il percorso mi è venuto male soltanto al pensiero. Ma questi non sono dei professionisti avvezzi a tutto, ma […]

Read More

Rovereto e i borghi del Trentino Alto Adige: Gotico austriaco e Rinascimento italiano nella cornice delle Dolomiti

Il Trentino Alto Adige racchiude, già nel suo lungo nome, un’identità fatta di diverse sfaccettature ed è una sorpresa scoprire che, la stessa regione, può essere chiamata ancora in due modi diversi. Venezia Tridentina, per chi vi scorse – soprattutto dopo la Prima Guerra Mondiale – una vasta unità regionale estesa a tutta l’Italia del […]

Read More

Udine e i borghi del Friuli-Venezia Giulia, terra di confine e di incontri

Il Friuli Venezia Giulia è, da sempre, una terra di confine, fatta di incontri e scontri che hanno contribuito in modo indelebile a plasmare la sua unicità. Qui si incontrano testimonianze delle culture mediterranee e germaniche, città veneziane, asburgiche e slave, in un paesaggio fatto di vette dolomitiche, boschi, aridi altipiani e spiagge sabbiose.Il nostro […]

Read More

Nella “Food Valley”​ italiana: l’antico ducato di Parma e Piacenza

🌅Partiamo da Parma “petite capitale” dei Farnese, dei Borbone e soprattutto di Maria Luisa d’ Asburgo, seconda moglie di Napoleone, che, in meno di trent’anni, trasformò la città invitando musicisti, artisti e cuochi. Se ci sono luoghi che permettono di capire l’indole “godereccia” dei suoi abitanti, questo è il Teatro Regio: nei suoi retropalchi, scomparsi nella maggior parte degli altri teatri, durante l’intervallo si può fare uno spuntino a base di pane e culatello;

Read More

Matera e la Lucania, regione del “mistero”​

A proposito di regioni “misteriose”: Basilicata o Lucania? perché questa regione ha due nomi?
Sgombriamo subito i dubbi: il nome più antico, Lucania, pare derivi da “lucus”, terra di boschi; il nome odierno, Basilicata, è citato per la prima volta nel 1175 e probabilmente deriva da “Basiliskos”, amministratore bizantino, a cui la regione fu soggetta.
Volete saperne di più? Leggete l’articolo

Read More
Torna su
Open chat