Kossuth: la tenerezza di un eroe

Per quale motivo Lajos Kossuth, ad 82 anni, chiese a Sárika Zeyk, appena diciassettenne, di bruciare le sue lettere?Nel 1918, disattendendo la promessa fatta molto tempo prima, la ragazza- che ormai aveva 52 anni- consegnò le preziose missive al direttore della rivista “Annale” di Budapest, rivelando un lato sconosciuto del protagonista dell’indipendenza ungherese.Così, se la […]

Read More

Vittorio Alfieri e “l’odiosamata signora”​

Era giovane, nobile, ricco e attraente. Il suo viaggio in Europa era durato sei anni, ed ora, alla fine del 1772, era tornato a Torino, in una “…magnifica casa sulla bellissima Piazza San Carlo, ammobiliata con lusso, gusto e singolarità” per continuare, almeno pensava, una “vita da gaudente con gli amici”. Il destino, però, progettava […]

Read More
Torna su
Open chat