VIAGGIO NOVITA’ : VENEZIA NATIVA

Un itinerario unico e per pochi alla scoperta dell’anima e delle origini di Venezia, la più autentica ed antica. Lontano dal turismo frettoloso e superficiale, vi porteremo ‘di isola in isola’ nel delicato ecosistema della laguna nord utilizzando anche delle imbarcazioni tradizionali, a fondo piatto, per addentrarci dove altri non posso penetrare e vivere un’esperienza unica con i pescatori di Burano.   Vivremo i tempi ed il ritmo che Venezia impone: lento, contemplativo ed a contatto continuo con l’acqua ed il paesaggio.   Burano sarà la nostra base, dove alloggeremo in tipiche casette locali perfettamente restaurate; l’isola è famosa per la lavorazione del merletto ed è caratterizzata dalle coloratissime abitazioni. San Francesco del Deserto, abitata da una comunità francescana fin dal 1230, Torcello con i suoi 10 abitanti ed una storia millenaria che ci viene direttamente dal tardo impero. Sant’Erasmo, dove la Serenissima si approvvigionava per frutta e ortaggi; ancor oggi si lavora la terra e viene prodotto un vino unico, particolare dagli aromi salmastri.  Navigheremo nel solitario paesaggio lagunare, tra barene ed isole sconosciute: la Cura, Santa Cristina, Sant’Ariano, ultimi retaggi di un arcipelago, Ammiana, un tempo intensamente popolato ora scomparso tra paludi ed acque basse.  Un viaggio nelle radici e nell’anima della città più bella al mondo.

Get Updates & More

Thoughtful thoughts to your inbox

Torna su
Open chat